L’eccezione francese: mito o realtà?

Auf Deutsch in English en Français

Linkiesta, 12 Luglio 2021

Dopo la dichiarazione congiunta nel marzo scorso di Pedro Sanchez e Mark Rutte, i primi ministri spagnolo e olandese, è stato Heiko Maas, il ministro tedesco degli Affari esteri, a pronunciarsi a favore di una abolizione della regola dell’unanimità in materia di politica estera. Le reazioni non si sono fatto attendere. Fra cui quella di Jean Quatremer 1, interessante sotto vari aspetti. In primo luogo perché il giornalista francese da più di trent’anni informa sulle questioni europee i lettori di Libération e, fino a poco tempo fa, attraverso il suo blog «les Coulisses de Bruxelles» un vasto pubblico francofono nonché il microcosmo bruxellese. Ma soprattutto perché proviene da un giornalista che difficilmente si può qualificare come avversario della costruzione europea. In questo ci sembra quindi particolarmente emblematica di un orientamento che non è la prerogativa degli eredi del gaullismo e dei sovranisti dalle variegate obbedienze né delle sole élites, ma che costituisce una vera e propria « eccezione francese ». Lire la suite

Notes:

  1. « L’impossible suppression du droit de veto pour la politique étrangère de l’UE », Jean Quatremer, Libération, 8 giugno 2021

La necessità del nostro tempo. Perché l’Unione ha bisogno di un esercito europeo comune

auf Deutsch in English en Español en Français

Linkiesta (*), 21 settembre 2020

Forti tensioni tra la Grecia e la Turchia, caos libico, tragedia siriana, annessione della Crimea, occupazione del Donbass da parte della Russia e dei suoi alleati, deliquescenza statuale nel Sahel, annessione strisciante del «Mare della Cina del Sud» da parte di Pechino, accelerazione della trasformazione neo-staliniana del regime cinese, moltiplicazione degli attacchi cibernetici… costituiscono altrettante minacce alla sicurezza dell’Unione europea.

Peraltro, nonostante reali problemi politici (livello della spesa per la difesa degli Stati membri, questione turca, riorientamento verso il Pacifico della priorità strategica degli Stati Uniti…) la NATO continua a rappresentare, con gli eserciti dei Paesi che la compongono e sotto la leadership americana, l’elemento centrale e a oggi insostituibile della difesa del continente europeo. Lire la suite