La necessità del nostro tempo. Perché l’Unione ha bisogno di un esercito europeo comune

auf Deutsch in English en Español en Français

Linkiesta (*), 21 settembre 2020

Forti tensioni tra la Grecia e la Turchia, caos libico, tragedia siriana, annessione della Crimea, occupazione del Donbass da parte della Russia e dei suoi alleati, deliquescenza statuale nel Sahel, annessione strisciante del «Mare della Cina del Sud» da parte di Pechino, accelerazione della trasformazione neo-staliniana del regime cinese, moltiplicazione degli attacchi cibernetici… costituiscono altrettante minacce alla sicurezza dell’Unione europea.

Peraltro, nonostante reali problemi politici (livello della spesa per la difesa degli Stati membri, questione turca, riorientamento verso il Pacifico della priorità strategica degli Stati Uniti…) la NATO continua a rappresentare, con gli eserciti dei Paesi che la compongono e sotto la leadership americana, l’elemento centrale e a oggi insostituibile della difesa del continente europeo. Lire la suite

Esercito europeo comune: proposta di Cooperazione Rafforzata

auf Deutsch in English en Español en Français

Questo “non paper” è il frutto della riflessione di un piccolo gruppo di persone provenienti dagli ambiti militare, diplomatico e politico. In ragioni delle funzioni pubbliche rivestite da alcuni membri di questo gruppo, l’identità di alcuni autori rimane anonima.

Il punto di partenza della riflessione che ha portato alla redazione di questo progetto di protocollo d’intesa per la costituzione di un Esercito Europeo Comune è che la Nato di cui fanno parte 21 paesi su 27 paesi membri dell’Unione è, ad oggi, sostanzialmente attrezzata per difendere l’integrità territoriale dei suoi membri ma non è in grado, per ragioni per lo più politiche, di rispondere alle crisi nei paesi del vicinato dell’Unione e quindi a diverse minacce alla sicurezza dell’Unione e dei suoi paesi membri. Lire la suite